Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.
Hai negato l'utilizzo di cookie. Questa decisione può essere revocata.
Hai accettato l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere revocata.

PROCEDURA APERTA ALLA CONSULTAZIONE PER L’AGGIORNAMENTO DEL PIANO TRIENNALE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE 2015/2017 E DEL PIANO DELLA TRASPARENZA 2015/2017

Scheda di dettaglio

Questa amministrazione, nell'ambito delle iniziative e delle attività condotte in materia di trasparenza e d'interventi per la prevenzione ed il contrasto della corruzione, su proposta del Responsabile Anticorruzione, deve approvare entro il 31 gennaio 2015 il Piano Triennale di prevenzione della Corruzione (PTPC) 2015-2017 e il Programma Triennale per Trasparenza e l'Integrità (PTTI) 2015-2017 del Comune di Soleto.

Il Piano Nazionale Anticorruzione (PNA), approvato dall'Autorità Nazionale Anticorruzione, prevede che le amministrazioni, al fine di disegnare un'efficace strategia anticorruzione, realizzino forme di consultazione con il coinvolgimento dei cittadini e delle organizzazioni portatrici di interessi collettivi in occasione dell'elaborazione/aggiornamento dei propri Piani.

Pertanto, con il presente avviso si invitano tutti i cittadini, le associazioni portatrici di interessi collettivi, le associazioni di categoria, le organizzazioni sindacali operanti sul territorio, che vogliano formulare osservazioni o contributi relativi all'aggiornamento del Piano Triennale di prevenzione della corruzione 2015-2017 e il Programma Triennale per Trasparenza e l'Integrità 2015-2017 a trasmettere, entro e non oltre il corrente mese di gennaio, il proprio contributo propositivo all'indirizzo di posta elettronica protocollo.comune.soleto@pec.rupar.puglia.it o con consegna a mano indirizzandolo al Responsabile Anticorruzione. Tali contributi saranno tenuti in debito conto in sede di approvazione definitiva del Piano triennale Anticorruzione 2015/2017 e del Programma Triennale per Trasparenza e l'Integrità 2015-2017. Per meglio consentire l'apporto di contributi mirati si precisa che i precedenti regolamenti approvati da questo Ente è pubblicato sul sito istituzionale nelle apposite pagine.

Documentazione

Torna a inizio pagina